Come si apre lo Strumento di cattura in Windows 10?

Lo strumento di cattura è un modo semplice e veloce per acquisire un frammento di testo, un'immagine o un video.Per aprire lo Strumento di cattura, fai clic sul pulsante Start e quindi sulla voce di menu Tutte le app.Nell'elenco Tutte le app, seleziona Esplora file, quindi fai doppio clic sulla cartella Immagini.Quindi, seleziona l'icona dello strumento di cattura (le forbici) che si trova nella sezione Strumenti della cartella Immagini. Per utilizzare lo strumento di cattura, assicurati prima di aver selezionato un'area di destinazione sullo schermo.Quindi usa il mouse per trascinare il cursore sull'area che desideri acquisire.Quando rilasci il pulsante del mouse, Windows 10 inizierà automaticamente a catturare lo screenshot. Puoi anche premere CTRL+C (tasto Windows + C) per copiare lo screenshot invece di trascinarlo.Puoi anche salvare i tuoi screenshot come file JPG o PNG facendo clic sul pulsante Salva con nome situato nell'angolo in basso a destra dello schermo. Se hai bisogno di ulteriore aiuto con lo strumento di cattura di Windows 10, visita la nostra pagina di supporto .

Come si crea un nuovo snip con lo Strumento di cattura in Windows 10?

Per creare un nuovo snip con lo Strumento di cattura in Windows 10, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri lo Strumento di cattura facendo clic sull'icona sul desktop o nella barra delle applicazioni.
  2. Fare clic sul pulsante Nuovo per aprire la finestra di dialogo Nuovo snip.
  3. Nel campo Nome, digita un nome per lo snip e fai clic su OK.
  4. Trascina e rilascia una selezione dallo schermo nella finestra per acquisire (o usa il mouse per selezionare un'area).
  5. Per aggiungere testo o altri elementi allo snip, fai clic al suo interno e quindi usa le scorciatoie da tastiera (come Ctrl+A) o gli strumenti di trascinamento (come lo strumento Sposta di Photoshop) per posizionarli dove vuoi.
  6. Al termine, fai clic su Salva per salvare lo snip e chiudere la finestra di dialogo.

Come si annulla uno snip in corso con lo Strumento di cattura in Windows 10?

Lo strumento di cattura in Windows 10 è uno strumento utile per acquisire schermate rapide dello schermo.Puoi usarlo per catturare una sezione dello schermo o per ritagliare una parte di contenuto da un'immagine o un documento.

Per iniziare a utilizzare lo Strumento di cattura, apri la finestra dell'app e fai clic sul pulsante sulla barra degli strumenti.

Vedrai tre sezioni principali nella finestra principale: La prima è dove puoi selezionare quale parte dello schermo vuoi catturare.Il secondo è dove puoi scegliere il tipo di ritaglio che vuoi fare: puoi ritagliare una regione, copiare e incollare del testo o fare uno screenshot.L'ultima sezione ti consente di regolare alcune impostazioni di base come la risoluzione e il formato del file.

Dopo aver selezionato ciò che vuoi fare, trascina e rilascia la selezione nella finestra dell'app dove desideri che appaia.Per annullare uno snip in corso, fai clic in un punto qualsiasi al di fuori dell'area di selezione.

Come si salva uno snip con lo Strumento di cattura in Windows 10?

Lo Strumento di cattura è uno strumento utile che puoi utilizzare per acquisire schermate o frammenti di testo.Per salvare uno snip, apri lo Strumento di cattura e fai clic sull'area desiderata.È quindi possibile scegliere di salvare lo snippet come screenshot o copiarlo negli appunti. Per acquisire uno screenshot con lo strumento di cattura, premere Windows+PrtScr (o utilizzare il tasto Stampa schermo della tastiera) e selezionare Screenshot dal menu visualizzato. Per copia uno snippet negli appunti, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona Copia. Puoi anche utilizzare altre funzionalità dello strumento di cattura per acquisire schermate o frammenti di testo.Ad esempio, puoi utilizzare lo strumento Selezione rapida per evidenziare un'area di interesse e quindi fare clic su di essa per acquisire l'intera selezione.Oppure puoi utilizzare la modalità Acquisizione rapida per acquisire rapidamente più schermate in successione. Puoi anche salvare i frammenti come immagini facendo clic su Salva con nome... dalla finestra dello Strumento di cattura.Si aprirà un browser di file in cui puoi scegliere dove salvare il tuo snip. Se desideri un maggiore controllo su come vengono salvati i tuoi snip, puoi configurare le tue preferenze nell'app Impostazioni di Windows 10 . Qui troverai opzioni come se gli snap devono essere salvati automaticamente quando vengono acquisiti o se devono essere aggiunti manualmente prima che siano disponibili per la visualizzazione. "Come si usa lo strumento di cattura di Windows 10?"

Lo strumento di cattura di Windows 10 consente agli utenti di acquisire schermate e frammenti di testo nel solito modo senza dover configurare alcuna funzionalità aggiuntiva o impostazioni diverse da quelle predefinite fornite dall'opzione di configurazione dello strumento di cattura nell'app Impostazioni di Windows 10

  1. Aprire lo strumento di cattura di Windows 10 premendo Windows+PrtsCtr (scorciatoia da tastiera: PrtScr), selezionando Snip dal menu visualizzato e facendo clic sul pulsante Screenshot
  2. L'utente seleziona l'entità dello snip quando desidera acquisire una parte importante dello screenshot o quando è necessario per la lunghezza della striscia
  3. Quando l'utente desidera scattare una foto utilizzando la modalità Quick Capture, quindi premere il pulsante QCMode sul pannello destro della finestra di cattura
  4. L'utente può anche utilizzare lo strumento Selezione rapida per evidenziare un'area di interesse e la selezione verrà popolata con tutti gli elementi in un cerchio contenenti gli elementi selezionati Una volta che l'utente si sarà soddisfatto delle impostazioni dell'obiettivo per l'operazione di cattura, potrà fare clic su Salva con nome...

Come puoi modificare le impostazioni per lo Strumento di cattura in Windows 10?

Lo Strumento di cattura è uno strumento utile che può essere utilizzato per acquisire una sezione dello schermo e salvarla come immagine o documento.In questa guida, ti mostreremo come utilizzare lo Strumento di cattura in Windows 10, modificarne le impostazioni e ottenere il massimo da esso.

Per iniziare a utilizzare lo Strumento di cattura, apri il menu Start e fai clic su Impostazioni.In Sistema e sicurezza, fai clic su Gestione dispositivi.In Gestione dispositivi, in Dispositivi di imaging, trova la fotocamera digitale che desideri utilizzare per acquisire schermate o foto.Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla fotocamera digitale e selezionare Nuovo > Sorgente immagine da Screenshot o Foto.Selezionare Usa dispositivo predefinito se nessun dispositivo è selezionato dall'elenco a discesa.Fare clic su OK per creare la nuova origine dell'immagine.Ora vedrai un'opzione per acquisire schermate o foto con il cursore del mouse, nonché scorciatoie da tastiera per acquisire schermate o foto con pulsanti specifici sulla tastiera (ad esempio: Alt+Stampa schermo). Per iniziare a catturare uno screenshot o una foto con il cursore del mouse, punta il cursore sull'area dello schermo che desideri catturare e premi il pulsante sinistro del mouse (o premi Alt+PrtScn) quando sei pronto.Per acquisire uno screenshot o una foto con le scorciatoie da tastiera, assicurati innanzitutto di aver selezionato un'area dello schermo puntando il cursore su di essa e premendo uno dei tasti freccia (ad esempio: tasto freccia sinistra). Quindi premere PrtScn (per acquisire uno screenshot) o Ctrl+Alt+PrtScn (per scattare una foto). Nota: se utilizzi più monitor in Windows 10, ogni monitor potrebbe avere il proprio set di scorciatoie da tastiera per acquisire schermate o foto, quindi assicurati di controllare quali funzionano meglio per te prima di iniziare!Dopo aver catturato ciò che volevi, rilascia tutti e tre i pulsanti contemporaneamente in modo che l'immagine catturata venga salvata sul tuo computer.Puoi anche salvare le immagini catturate facendo clic con il pulsante destro del mouse su di esse e selezionando Salva con nome dal menu contestuale che aprirà Esplora file dove puoi nominarle e scegliere dove devono essere salvate sul tuo computer (ad esempio: Le mie immaginiScreenshot_Date_Time) . Lo strumento di cattura offre molte altre funzionalità come la possibilità di aggiungere annotazioni di testo durante l'acquisizione di schermate/foto; ritagliare le immagini catturate; aggiunta di bordi attorno alle immagini catturate; esportazione di immagini catturate come JPG, PNG, GIF; salvare le acquisizioni in album; condivisione di acquisizioni via e-mail ecc... quindi non c'è davvero limite a ciò che puoi fare con esso!Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di varie funzionalità di Windows 10, visitare il nostro sito Web all'indirizzo

.

Qual è la scorciatoia da tastiera per aprire lo Strumento di cattura in Windows 10?

La scorciatoia da tastiera per aprire lo Strumento di cattura in Windows 10 è Tasto Windows + S.

Quali sono alcune delle diverse modalità che puoi utilizzare con lo Strumento di cattura in Windows 10?

Esistono diverse modalità che puoi utilizzare con lo Strumento di cattura in Windows 10.La prima modalità è la modalità predefinita, in cui potrai semplicemente fare uno screenshot di tutto ciò che è sullo schermo.

La seconda modalità è la modalità di acquisizione, che ti consentirà di acquisire uno screenshot di tutto ciò che è attualmente selezionato nella tua finestra.

La terza modalità è la modalità annotazione, che ti consentirà di aggiungere annotazioni al tuo screenshot.

La quarta modalità è la modalità registratore vocale, che ti consentirà di registrare l'audio dallo schermo.

La quinta modalità è la modalità videoregistratore, che ti consentirà di registrare video dallo schermo.

Puoi annotare i tuoi tagli usando lo Strumento di cattura in Windows 10?Se é cosi, come?

Lo strumento di cattura in Windows 10 è un ottimo modo per acquisire e annotare schermate o altre immagini.Puoi utilizzare lo strumento per acquisire schermate dello schermo in modo rapido e semplice o per acquisire un'intera finestra.Dopo aver acquisito l'immagine, puoi utilizzare gli strumenti di annotazione per aggiungere testo, frecce e altre annotazioni.Ecco come utilizzare lo strumento di cattura in Windows 10:

8a) Per annotare uno screenshot prima di salvarlo, assicurati innanzitutto che sia selezionato facendo clic su di esso con il cursore del mouse o selezionandolo con Ctrl+A . Quindi fare clic su uno dei pulsanti di annotazione nell'angolo inferiore sinistro della barra degli strumenti principale: Testo, Frecce, Lente di ingrandimento, Note. Oppure trascina qualsiasi oggetto su un pulsante di annotazione: testo su testo; frecce su Frecce; lente d'ingrandimento su lente d'ingrandimento ; note su Note. Dopo aver apportato le modifiche desiderate, premere il tasto Invio/Invio sulla tastiera o premere la barra spaziatrice sulla tastiera se si utilizza il touchpad . Nota: se sono presenti più snip associati allo stesso documento, ovvero più di uno snip è stato eseguito durante la modifica dello stesso documento, quindi fare clic prima sulla scheda Documento nell'angolo in alto a sinistra, quindi fare doppio clic sul nome dello snip desiderato che dovrebbe aprirsi in una nuova scheda/ finestra in cui le modifiche apportate possono essere visualizzate senza influire sugli altri snip allegati. (Potresti anche aver notato una piccola anteprima in miniatura accanto a ciascun pulsante di annotazione quando ci passi sopra con il cursore.)

9a) Per eliminare gli snip selezionati, selezionarli semplicemente con il cursore del mouse, quindi premere il tasto Elimina sulla tastiera o premere il tasto Backspace se si utilizza il touchpad. In alternativa, fai clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi della selezione, quindi scegli Elimina dal menu contestuale che viene visualizzato. (Se sono presenti più tagli associati allo stesso documento, ovvero più di un taglio è stato eseguito durante la modifica dello stesso documento, quindi fai prima clic sulla scheda Documento in alto a sinistra angolo, quindi fare doppio clic sul nome dello snip desiderato che dovrebbe aprirsi in una nuova scheda/finestra in cui le modifiche apportate possono essere visualizzate senza influire sugli altri tagli allegati.)

10a) Puoi anche salvare la versione modificata dello snippet attualmente selezionato come file separato premendo l'opzione Salva con nome... dal menu File invece di premere semplicemente il tasto Invio/Invio. (O in alternativa, premi semplicemente Ctrl+S .) Per impostazione predefinita, la posizione di salvataggio è Cartella DocumentiWindowsSnippets ma puoi modificare questa impostazione in Opzioni > Salvataggio categoria.

  1. Apri lo Strumento di cattura facendo clic sul pulsante Start e digitando "snippingtool" nella casella di ricerca.
  2. Quando lo strumento di cattura appare sullo schermo, fai clic sul pulsante principale della barra degli strumenti (quello con tre linee).
  3. Fare clic sul pulsante Nuovo per aprire la finestra di dialogo Nuova schermata.
  4. In questa finestra di dialogo, dovrai specificare alcune informazioni di base sullo screenshot: il suo nome file (che sarà "Screenshots_[data]"), la sua risoluzione (che sarà "800x600") e se vuoi che venga salvato come un formato di file JPG o PNG.
  5. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Nuova schermata e tornare alla finestra principale dello Strumento di cattura.
  6. Per acquisire uno screenshot dell'intero schermo, seleziona tutto il contenuto della finestra premendo Ctrl+A (o utilizzando il cursore del mouse). Quindi premere Alt+PrtScn (o fare clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi all'interno della selezione e scegliere PrtScn dal menu contestuale). Lo screenshot verrà salvato come "ScreenShot_[data]".
  7. Per acquisire uno screenshot solo di una parte dello schermo, seleziona prima cosa vuoi includere utilizzando uno di questi metodi: Usa di nuovo Ctrl+A Trascina il mouse all'interno di quell'area Usa le scorciatoie da tastiera: Alt+Stampa schermo solo per fare uno screenshot di finestre attive; Alt+PrtScn per scattare uno snapshot includendo sia le finestre attive che tutte le applicazioni aperte; F11 per la modalità a schermo intero; Esc per annullare l'azione corrente

È possibile acquisire schermate a tempo utilizzando lo Sniping Tool in Windows 10?Se é cosi, come?

Lo strumento di cattura in Windows 10 è un ottimo modo per acquisire schermate a tempo.Per utilizzare lo strumento Sniping, prima apri lo strumento facendo clic sul pulsante Start e digitando "snippingtool" nella casella di ricerca.Una volta aperto lo strumento, fai clic sul pulsante Screenshot per iniziare a acquisire schermate a tempo.Puoi anche utilizzare le scorciatoie da tastiera per acquisire schermate rapide utilizzando lo Strumento di cattura.Ad esempio, puoi premere Ctrl+Maiusc+3 per acquisire uno screenshot della schermata corrente e quindi premere Ctrl+Maiusc+4 per acquisire uno screenshot dell'intero desktop.

Puoi acquisire schermate di finestre attive utilizzando lo Sniping Tool su Windows 10> Se sì, come?

Lo strumento di cattura è una funzionalità integrata di Windows 10 che ti consente di acquisire schermate di finestre attive.Per utilizzare lo strumento di cattura, apri prima la finestra di cui desideri eseguire lo screenshot.Quindi, tieni premuto il tasto Windows sulla tastiera e fai clic sull'icona Strumento di cattura nell'angolo in basso a sinistra dello schermo.Quando viene visualizzato lo Strumento di cattura, rilascia il tasto Windows e inizia a catturare schermate premendo il pulsante Stampa schermo della tastiera (o premendo Alt+Stampa schermo su un PC). Puoi anche trascinare e rilasciare singoli screenshot su un documento o un file immagine per salvarli.

Dove Windows memorizza tutti gli screenshot acquisiti con lo Snipping Tool per impostazione predefinita in Windows 10>12>. Come puoi cambiare la posizione in cui sono stati salvati in> 13>. Come?

Lo strumento di cattura per impostazione predefinita in Windows 10 e 12 salva gli screenshot presi nella libreria Immagini.Puoi trovare dove sono salvati in Windows 10 e 12 seguendo questi passaggi:

In Windows 10, apri il menu Start e fai clic sull'app Impostazioni.Nell'app Impostazioni, in Sistema, fai clic su Archiviazione.Sotto Foto, vedrai tutti gli screenshot che sono stati acquisiti dall'ultimo riavvio.Per salvare uno screenshot nella libreria Immagini, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona Salva immagine con nome.

In Windows 10 Pro o Enterprise, puoi anche utilizzare la funzione Cronologia file per ripristinare una versione precedente di un file se qualcosa va storto.Per fare ciò, apri Cronologia file dal menu Start (o premi Win+I) e seleziona Ripristina versione precedente dall'elenco di opzioni nella parte inferiore della finestra.Per salvare uno screenshot utilizzando Cronologia file, fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona Salva immagine come (Cronologia file).

In Windows 8 o 8.1, puoi acquisire uno screenshot premendo PrtScn (Stampa schermo) + V (Volume giù).

Se stai utilizzando una versione precedente di Windows rispetto a Windows 10 o 12, consulta la nostra guida su come utilizzare lo Strumento di cattura nelle versioni precedenti di Windows>.

In che modo Windows memorizza tutte le schermate acquisite con lo Strumento di cattura per impostazione predefinita in Windows 10>12>. Come puoi modificare la posizione in cui sono state salvate in> 13>. Come?

Lo strumento di cattura per impostazione predefinita in Windows 10 e 12 salva gli screenshot presi nella libreria Immagini nel browser Microsoft Edge.Puoi trovare dove vengono salvati nel browser Microsoft Edge seguendo questi passaggi:

Apri il browser Microsoft Edge e vai su Altro > Screenshot e fotocamera. Nella pagina Schermate e fotocamera nella sezione Immagini vedrai tutti gli screenshot recenti che sono stati acquisiti con il browser Microsoft Edge dall'ultimo riavvio.Fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi miniatura dello screenshot e selezionare Salva immagine come dal menu di scelta rapida che aprirà la finestra di dialogo Salva con nome in cui è possibile specificare la posizione in cui si desidera salvare il file dell'istantanea (formato .png).