Che cos'è una localizzazione di sistema?

Una locale di sistema è una raccolta di impostazioni che influiscono sulla modalità di visualizzazione del testo e dell'input su un computer Linux.Ciò include cose come le impostazioni della lingua, del paese e della regione. La maggior parte delle impostazioni locali del sistema sono archiviate in /etc/locale.conf . È possibile modificare le impostazioni locali del sistema modificando questo file. Nota: se si utilizza una macchina virtuale, le impostazioni internazionali del sistema predefinite potrebbero non essere quelle previste.Per ulteriori informazioni sulle impostazioni locali di sistema predefinite della macchina virtuale, vedere la documentazione del software della macchina virtuale. Quali sono alcune impostazioni locali di sistema comuni?Le impostazioni locali di sistema più comuni sui sistemi Linux sono en_US , de_DE , es_ES , fr_FR , it_IT , ja_JP . Puoi vedere quale localizzazione è attualmente impostata eseguendo il comando seguente:ls -l /etc/locale.confQuesto comando elenca tutti i file in /etc/locale.conf e mostra il loro contenuto (in questo caso, en_US ).Per cambiare la tua attuale localizzazione, modifica uno di questi file e sostituisci en_US con il codice di localizzazione desiderato (ad esempio, de_DE ). locale di sistema?Per cambiare la tua attuale localizzazione, modifica uno di questi file e sostituisci en_US con il codice di localizzazione desiderato (ad esempio, de_DE ). Puoi anche usare lo strumento ldconfig per aggiornare automaticamente le tue localizzazioni:ldconfigSe non vuoi aggiornare manualmente le tue localizzazioni ogni volta che c'è una nuova versione di Linux o se vuoi tenere traccia di quali versioni localizzate esistono per lingue o regioni diverse, puoi utilizzare Localesync . Localesync monitora le modifiche apportate a vari file di traduzione in molte distribuzioni e aggiorna il database di conseguenza in modo che le traduzioni siano sempre aggiornate indipendentemente da quando si verificano nuove versioni. Posso disabilitare la locale del mio sistema?Sì: puoi disabilitare la tua attuale localizzazione modificando uno di questi file e sostituendo en_US con una stringa vuota (ad esempio, "" ). più lingue?Posso visualizzare il testo in più lingue contemporaneamente?Sì, la maggior parte delle moderne distribuzioni Linux include il supporto per interfacce utente multilingue tramite plug-in dell'ambiente desktop come il pannello Impostazioni di sistema di GNOME Shell o il modulo Lingua e testo di KDE Plasma. Questi pannelli consentono agli utenti di selezionare la lingua preferita da un elenco, pur essendo in grado di utilizzare applicazioni in altre lingue senza dover passare manualmente da una all'altra".

Cos'è la localizzazione del sistema

Una Locale di sistema è una raccolta di impostazioni che influenzano il modo in cui il testo e l'input vengono visualizzati su un computer Linux.Ciò include cose come l'impostazione della lingua e le preferenze regionali specifiche per determinati paesi o regioni del mondo!Molto spesso le impostazioni locali del sistema risiedono all'interno della directory "/etc/locale" ma possono anche risiedere altrove a seconda delle specifiche della distribuzione; tipicamente "en", "de", ecc. Il formato utilizzato all'interno di "/etc/locales" varia a seconda della distribuzione ma in genere contiene 2 sezioni delimitate da due punti: LINGUA seguita da CULTURA dove ogni riga corrisponde rispettivamente a una ISO 639 di due lettere codice che denota le lingue umane insieme alle abbreviazioni dei paesi associati.Ad esempio: LANGUAGE=en CULTURE=us comporterebbe la visualizzazione dell'inglese come dialogo mentre "LANGUAGE=de CULTURE=ch" produrrebbe opzioni di dialogo in tedesco durante il runtime!

Inoltre alcune distribuzioni hanno directory LOCALE aggiuntive contenenti sottodirectory corrispondenti specificamente a vari paesi europei come GERMANIA ecc...Affinché qualsiasi applicazione che utilizzi la libreria libc6 installata su detta istanza del sistema operativo host (Linux) in esecuzione con il prefisso Wine (Windows), supponiamo che app1 scritta in francese debba essere visualizzata correttamente in detto ambiente Windows senza accenti, ad es.

Qual è la differenza tra una locale di sistema e una locale dell'utente?

Una locale di sistema è la locale predefinita per un sistema Linux.Determina la lingua e il set di caratteri utilizzati da tutti i programmi sul sistema, comprese le applicazioni installate localmente.Una locale utente è specifica per un singolo account utente su un sistema Linux.Influisce solo sui programmi eseguiti da quell'utente.Ad esempio, se si è effettuato l'accesso come root, la locale del sistema è root-local e tutti i programmi vengono eseguiti con privilegi di root.Se hai effettuato l'accesso come john, la locale del tuo sistema è john-local e tutti i programmi vengono eseguiti con privilegi uguali a quelli di john.

Come posso impostare la locale del sistema in Linux?

Ci sono alcuni modi per impostare la locale del sistema in Linux.Il modo più semplice è usare il comando "locale":

$ locale

L'output di questo comando ti mostrerà tutte le localizzazioni disponibili per il tuo sistema.Puoi selezionare una lingua usando l'opzione "-a" del comando "locale", in questo modo:

$ locale -a en_US.UTF-8

Ciò imposterà la locale predefinita del sistema sull'inglese americano (en_US.UTF-8). Se vuoi cambiare la locale predefinita del sistema, puoi usare il comando "locale" con la sua opzione "set", in questo modo:

$ locale impostato en_US.UTF-8

È inoltre possibile utilizzare la variabile di ambiente "LC_ALL" per impostare la locale predefinita del sistema.Per fare ciò, assicurati innanzitutto che le tue variabili di ambiente siano impostate correttamente:

$ export LC_ALL=it_US.UTF-8 $ eco $LC_ALL UTF-8

Quindi usa il comando "locale" con la sua opzione "set", in questo modo:

$ LC_ALL=en_US.UTF-8 $ locale impostato en_US.

Perché potrei voler cambiare la locale del sistema in Linux?

Ci sono alcuni motivi per cui potresti voler cambiare la locale del sistema in Linux.Ad esempio, se stai utilizzando una lingua diversa dall'inglese sul tuo computer, potresti voler cambiare le impostazioni locali del sistema in modo che tutto il software e i menu siano nella tua lingua madre.Oppure, se stai lavorando a un progetto che richiede una formattazione specifica o una terminologia specifica per una determinata regione o paese, la modifica delle impostazioni locali del sistema può aiutarti a garantire che tutti i tuoi file siano formattati correttamente.

Quali sono alcuni problemi comuni che possono verificarsi quando si modifica la locale del sistema in Linux?

1.Problemi con l'input e l'output: se si modifica l'impostazione internazionale del sistema, potrebbero verificarsi problemi durante l'utilizzo della tastiera o durante la stampa di documenti. 2.Problemi con la data e l'ora: se modifichi le impostazioni locali del sistema, la data e l'ora del tuo computer potrebbero non essere corrette. 3.Problemi con le stringhe di testo: la modifica delle impostazioni locali del sistema può causare problemi quando si tenta di comprendere o utilizzare le stringhe di testo nei programmi o nei siti Web. 4.Problemi con il software: alcuni software potrebbero non funzionare correttamente se si modifica la locale del sistema. 5.Problemi vari: potresti anche riscontrare altri problemi specifici della tua installazione di Linux a causa delle modifiche alle impostazioni locali del sistema.

Come posso verificare se la mia attuale locale del sistema è impostata correttamente in Linux?

La localizzazione del sistema è la lingua e le impostazioni della regione del tuo computer Linux.Per verificare se le impostazioni locali del tuo sistema corrente sono impostate correttamente, apri una finestra del terminale e digita il seguente comando:

locale

Se ottieni un output come questo:

LANG=it_US.UTF-8 LC_CTYPE=it_US.UTF-8 LC_NUMERIC=C

quindi le impostazioni locali del tuo sistema sono impostate correttamente.Se invece ricevi un messaggio di errore come questo:

Errore durante l'impostazione della locale LANG="en_GB.utf8": nessun file o directory di questo tipo

quindi le impostazioni locali del tuo sistema potrebbero non essere impostate correttamente e dovrai risolverlo prima di continuare.Esistono diversi modi per farlo, a seconda di quanto sia avanzata l'installazione di Linux.Ad esempio, se stai usando Ubuntu o Debian GNU/Linux, puoi usare il pacchetto "locale" per cambiare la localizzazione del tuo sistema; per altre distribuzioni, sono spesso disponibili pacchetti corrispondenti nei repository software della distribuzione.In ogni caso, consulta la documentazione della tua distribuzione per ulteriori informazioni sulla modifica delle impostazioni locali del tuo sistema.

Cosa succede se provo a eseguire un programma che richiede una locale di sistema diversa da quella attualmente impostata in Linux?

Quando si tenta di eseguire un programma che richiede una locale di sistema diversa da quella attualmente impostata in Linux, molto probabilmente il programma non funzionerà.La localizzazione del sistema viene utilizzata da Linux per determinare come visualizzare il testo e altri dati.Se vuoi cambiare la locale del sistema, puoi farlo usando il comando ln -s.Per ulteriori informazioni, consultare il seguente articolo:

Affinché i programmi funzionino con una diversa locale del sistema, devono essere configurati correttamente.La maggior parte dei fornitori di software fornisce file di configurazione che consentono agli utenti di modificare le impostazioni locali del sistema senza dover installare nuovo software.

Posso cambiare la localizzazione del sistema in modo permanente o solo temporaneamente in Linux?

Non esiste una risposta valida per tutti a questa domanda, poiché le impostazioni locali del sistema in Linux possono variare a seconda della distribuzione e della versione di Linux che stai utilizzando.Tuttavia, in generale, puoi modificare la locale del sistema temporaneamente o permanentemente in Linux seguendo questi passaggi:

Modificare temporaneamente le impostazioni locali del sistema in Linux

Per modificare temporaneamente la locale del sistema in Linux, devi prima aprire una finestra di terminale e digitare localectl . Questo comando visualizzerà un elenco di locali disponibili.Per selezionare una nuova lingua, fare clic sulla lingua desiderata da questo elenco e quindi premere Invio.Dopo aver selezionato la nuova locale, tutti i comandi successivi eseguiti verranno eseguiti con questa nuova impostazione predefinita.

Modifica permanentemente la localizzazione del sistema in Linux

Se desideri modificare in modo permanente le impostazioni locali del sistema in Linux, devi prima creare un collegamento simbolico denominato /etc/locale.gen . Questo collegamento simbolico contiene un file chiamato Locale.conf , che specifica come devono essere visualizzate le diverse lingue sul tuo computer.Successivamente, dovrai modificare Locale.conf e specificare quali lingue desideri utilizzare come impostazioni internazionali di sistema predefinite.Infine, dovrai riavviare il computer in modo che le modifiche apportate a Locale.conf abbiano effetto.

Come faccio a elencare tutte le impostazioni locali disponibili sul sistema myLinux?

Ci sono alcuni modi per elencare tutte le localizzazioni disponibili sul tuo sistema Linux.

Un modo è usare il comando locale:

locale -a

Verranno visualizzate tutte le localizzazioni disponibili e le relative descrizioni.

Un altro modo è usare il comando ls -l:

ls -l /usr/share/locale/* | grep "^[A-Z]{2,6}$"

Verranno visualizzate tutte le impostazioni locali disponibili e le descrizioni corrispondenti, nonché il percorso dei file di localizzazione.

Come posso generare tutti i codici locali per il sistema mylinux?

Per generare tutti i codici locali per il tuo sistema Linux, puoi usare il seguente comando:

locale -a

Verranno visualizzati tutti i codici locali disponibili.È quindi possibile utilizzare il codice appropriato per impostare la locale del sistema.Ad esempio, per impostare la locale del sistema sul giapponese, utilizzare il comando seguente:

locale jp_JP.